Fase II

Nella fase II, attualmente in corso, l’attenzione è rivolta all’aggiornamento del Piano quadro degli studi per le scuole di maturità (PQS) e alla revisione del regolamento della CDPE/dell’ordinanza del Consiglio federale del 1995 concernente il riconoscimento degli attestati di maturità liceale (RRM/ORM).

Contesto

Il 24/25 ottobre 2019 l’Assemblea plenaria della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) e il Capo del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) hanno preso conoscenza del rapporto «Analisi sullo sviluppo della maturità liceale» e hanno autorizzato, su questa base, la continuazione del progetto. Il 30 gennaio 2020 il Comitato della CDPE e il Capo del DEFR hanno adottato un mandato che specifica l’organizzazione e gli obiettivi del progetto, dando così il via alla fase II.

Questa fase verte sui seguenti obiettivi:

  1. Aggiornamento del PQS con l’adeguato coinvolgimento degli organi competenti della CDPE, dei responsabili degli uffici cantonali delle scuole medie superiori (Conferenza svizzera degli uffici delle scuole medie superiori SMAK), delle direttrici e dei direttori dei licei, degli insegnanti e delle università/alte scuole pedagogiche;
  2. Adeguamento dell’articolo 6 RRM/ORM sulla durata minima degli studi liceali e verifica dell’adeguatezza di altre disposizioni del RRM/ORM;
  3. Chiarimento delle responsabilità e competenze degli attori e organi attivi in tutta la Svizzera nell’ambito della formazione liceale.