Organizzazione del progetto

per saperne di più

Fase II del progetto

per saperne di più

Gruppi di progetto e di lavoro

per saperne di più

Consultazione interna

per saperne di più

Sviluppo della maturità liceale

Negli ultimi due decenni il contesto sociale e culturale del sistema formativo svizzero ha conosciuto profondi cambiamenti. Le megatendenze come la globalizzazione e la digitalizzazione, ma anche certe questioni di grande attualità come la società partecipativa e la sostenibilità, hanno un impatto a livello sia strutturale che pedagogico. Il progetto “Sviluppo della maturità liceale” (SML) intende affrontare queste sfide. La maturità liceale deve essere posta nelle condizioni di rispondere alle future esigenze. Oltre a rafforzare e ampliare gli elementi di comprovata validità, il progetto SML intende avviare e realizzare le riforme necessarie.

L’obiettivo è assicurare in tutta la Svizzera l’elevata qualità della maturità liceale e garantire a lungo termine un accesso senza esami alle università per i titolari di un attestato di maturità liceale. A questo scopo il progetto prevede di esaminare le basi per il riconoscimento a livello nazionale degli studi liceali e, se necessario, adeguarle. L’attenzione si concentra sul Piano quadro degli studi per le scuole di maturità (PQS) della Conferenza svizzera dei direttori della pubblica educazione (CDPE) e sulle condizioni di riconoscimento comuni di Confederazione e Cantoni (RRM/ORM). Lo SML è un progetto comune della CDPE e del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR).

footer schreaeg